Contenuto principale | Barra di navigazione | Menù interno | Pie' di pagina
Cerca: 
Versione stampa Versione stampa
Contrasto normale Contrasto normale
Bandiera Inglese Change Language

BARRA DI NAVIGAZIONE

MENĂ¹ INTERNO
Torna su

Ti trovi qui: Home \ UF Unità Tecnico Operativa per la Sicurezza Internazionale e Ambientale

CONTENUTO PRINCIPALE
Torna su

Unità Tecnico Operativa per la Sicurezza Internazionale e Ambientale

Mantenimento, gestione e sviluppo dei Laboratori di Aerogeofisica, di Monitoraggio Ambientale e dell’infrastruttura del Centro Dati Nazionale (IT-NDC) per la trasmissione, archiviazione e elaborazione dei dati multiparametrici provenienti dal Sistema di Monitoraggio Internazionale (IMS), ai sensi della Legge 197/2003. Produzione di rapporti tecnico-scientifici per le Autorità Nazionali operanti nel campo della Sicurezza. Esercita attività in emergenze ambientali e nell’ambito dell’All. A alla Convenzione con il DPC.

Il personale dell’Unità è impegnato nella ricerca scientifica e nello sviluppo tecnologico mirati alla mitigazione dei rischi sismico, vulcanico e ambientale, attraverso lo studio dei campi di potenziale, la modellistica crostale di aree vulcaniche e tettoniche attive, la caratterizzazione del territorio con metodi magnetici, radiometrici ed elettromagnetici per la fisica terrestre e dell’ambiente.
Da maggio 2007, confluiscono nell’Unità “Misure e Metodi per la Geofisica dell’Ambiente” le attività del Laboratorio di Aerogeofisica, e quelle del Nucleo Tecnico-Scientifico trasversale per la consulenza ad istituzioni nazionali.

Il controllo ed il monitoraggio ambientale di porzioni del territorio nazionale, significative dal punto di vista ambientale, vengono effettuati sia da terra che con tecniche aerogeofisiche, mediante lo studio di campi magnetici, gravimetrici, elettromagnetici e di radiazione gamma. In tale ambito viene realizzata sensoristica e vengono messe a punto nuove strategie di monitoraggio remoto.


PIE' DI PAGINA
Torna su