Contenuto principale | Barra di navigazione | Menù interno | Pie' di pagina
Cerca: 
Versione stampa Versione stampa
Contrasto normale Contrasto normale
Bandiera Inglese Change Language

BARRA DI NAVIGAZIONE

MENù INTERNO
Torna su


CONTENUTO PRINCIPALE
Torna su

Glaciologia


L’Antartide è un grande archivio storico dove sono registrate tutte le vicende climatiche più significative della Terra.

Lo studio delle carote di ghiaccio permette le più precise ricostruzioni delle sequenze climatiche e quindi delle sue variazioni. Inoltre il ghiacciaio antartico è uno dei punti sensibili del pianeta, dove eventuali cambiamenti climatici globali potrebbero far sentire prima i loro effetti.
Lo studio del ghiacciaio antartico consente pertanto una diagnosi precoce dei cambiamenti climatici in atto. I carotaggi superficiali e profondi insieme con i rilevamenti radar contribuiscono alla comprensione della dinamica e dell’evoluzione della calotta antartica.

Di recente anche lo studio e l’evoluzione dei laghi subglaciali fornisce risposte nel campo della glaciologia e della esobiologia. L’influenza che il ghiacciaio antartico ha sulla variazione del livello degli oceani attraverso la valutazione del bilancio di massa è estremamente importante.

L’Antartide pertanto è il luogo privilegiato per gli studi dei cambiamenti climatici del passato e il luogo dove anche i piccoli cambiamenti globali in atto potrebbero agire come precursori di altri eventi più significativi.

Polvere dell’eruzione del 1991 del vulcano Pinatubo trovata nel carotaggio a Dome C Polvere dell’eruzione del 1991 del vulcano Pinatubo trovata nel carotaggio a Dome C

 


PIE' DI PAGINA
Torna su