Contenuto principale | Barra di navigazione | Menù interno | Pie' di pagina
Cerca: 
Versione stampa Versione stampa
Contrasto normale Contrasto normale
Bandiera Inglese Change Language

BARRA DI NAVIGAZIONE

MENĂ¹ INTERNO
Torna su

Ti trovi qui: Home \ Fisica Terrestre per l’Ambiente \ Indagini Geofisiche Ambientali ed Archeologiche

CONTENUTO PRINCIPALE
Torna su

Indagini Geofisiche Ambientali ed Archeologiche


La geofisica è la scienza che si occupa dello studio, sotto l’aspetto fisico, della Terra e dello spazio che la circonda. Tra i settori della geofisica che studiano la parte più superficiale della crosta terrestre vi è quello denominato geofisica ambientale che si rivolge a problematiche ambientali. I metodi di indagine utilizzati sono di tipo indiretto: la presenza di corpi o strutture nel sottosuolo è messa in evidenza misurando in superficie gli effetti da questi prodotti nell’ambiente circostante o misurando le variazioni di alcuni parametri fisici nel sottosuolo stesso. Ciascun metodo ha proprie caratteristiche e può aiutare a risolvere specifici problemi. La scelta del metodo e la progettazione delle relative operazioni di campagna per l’esecuzione di un rilievo sono operazioni che vengono generalmente pianificate in fase preliminare, a volte anche mediante l’aiuto di modelli teorici.
Si dagli anni ‘90 l’INGV applica varie tecniche di indagine per la ricerca e caratterizzazione di discariche e per l’individuazione nel sottosuolo di rifiuti e fusti metallici contenenti materiali tossici.


PIE' DI PAGINA
Torna su