Contenuto principale | Barra di navigazione | Menù interno | Pie' di pagina
Cerca: 

BARRA DI NAVIGAZIONE

MEN├╣ INTERNO
Torna su


CONTENUTO PRINCIPALE
Torna su

Progetto Cassandra


Rete sperimentale di monitoraggio elettromagnetico in banda VLF

Le stazioni Gaia sono progettate per monitorare i segnali elettromagnetici a bassissima frequenza (banda VLF). L’antenna attiva VLF è sensibile al componente campo elettrico su un’ampia larghezza di banda (20 Hz - 20 kHz) con una risposta utile nell’intervallo 1-18 kHz. La precisione di lettura di è 1 μV e l’accuratezza della lettura è verificata in un intervallo da 2 a 300 microvolt. Fisicamente è un tubo in PVC lungo circa 100 cm (immagine a destra). La banda in questione corrisponde a quella delle frequenze acustiche e il segnale viene registrato e analizzato come segnale acustico. Il monitoraggio avviene continuamente a una frequenza di campionamento di 44100 Hz. Le stazioni eseguono in sito un’analisi preliminari dei dati mediante spettrogrammi acustici (legenda degli spettrogrammi). In queste pagine è possibile reperire i dati raccolti dalle stazioni Gaia aggiornati in tempo reale all’ultimo intervalli di lettura. I tempi sono espressi in UTC.

 

 


PIE' DI PAGINA
Torna su