Contenuto principale | Barra di navigazione | Menù interno | Pie' di pagina
Cerca: 

BARRA DI NAVIGAZIONE

MENŲ INTERNO
Torna su

Ti trovi qui: Home \ Osservatori Sottomarini Multidisciplinari

CONTENUTO PRINCIPALE
Torna su

Osservatori Sottomarini Multidisciplinari


Dalla fine degli anni ’90, l’INGV ha coordinato, preso parte e svolto, insieme ad una partnership Europea, una serie di progetti internazionali e nazionali voti alla progettazione, realizzazione e messa in opera di un prototipo di osservatorio sottomarino: GEOSTAR - Geophysical and Oceanographic Station for Abyssal Research.
L’osservatorio accoglie una serie di sensori geofisici e oceanografici per l’acquisizione di misure in modalità continua e sincronizzata ovvero referenziate nel tempo secondo un unico segnale orario, ed è gestito dalla superficie marina per mezzo di un veicolo sottomarino teleguidato, MODUS. L’INGV può attualmente contare su 6 osservatori multiparametrici di fondo mare che sono stati già utilizzati in varie configurazioni: autonoma (alimentazione a batteria e registrazione locale delle misure), in connessione acustica a boa di superficie (alimentazione a batteria e trasmissione delle misure per via acustica in superficie) e cablata (alimentazione da terra e trasmissione dei dati in tempo reale). Geostar è stato sottoposto ad una serie di esperimenti pilota nel Mediterraneo e in Atlantico e a partire da questo osservatorio sono stati derivati altri osservatori di varie dimensioni e sensoristica.

Dal 2005 l’osservatorio SN-1 è operativo a largo delle coste orientali della Sicilia ad una profondità di 2100 m circa, in configurazione cablata grazie ad un accordo con l’Istituto Nazionale di Fisica Nucleare (INFN) che ha consentito all’INGV di utilizzare un cavo elettro-ottico sottomarino di 25 km. Gli osservatori sottomarini di Classe GEOSTAR hanno fino ad ora prodotto un enorme quantità di serie temporali di misure sismologiche, gravimetriche, magnetiche geochimiche, oceanografiche che costituiscono una risorsa unica e preziosa per comprendere i fenomeni complessi e probabilmente correlati che avvengono nell’oceano profondo.

Elenco
  • GEOSTAR
    Osservatorio temporaneo multidisciplinare di fondo mare
  • SN-1
    Osservatorio permanente multidisciplinare di fondo mare posizionato nel Golfo di Catania

PIE' DI PAGINA
Torna su