Contenuto principale | Barra di navigazione | Menù interno | Pie' di pagina
Cerca: 

BARRA DI NAVIGAZIONE

MENù INTERNO
Torna su


CONTENUTO PRINCIPALE
Torna su

Tematiche

Osservatorio Ionosferico di Roma


Latitudine: 41.8° N, Longitudine: 12.5° E

L’Osservatorio Ionosferico di Roma (41.8 N, 12.5 E) è frequentemente citato nella letteratura scientifica internazionale essendo uno dei più antichi del mondo.

 

Esso possiede una storia di osservazioni continue dal 1949 e copre quindi oltre cinque cicli solari.
Nel corso degli anni l’Osservatorio Ionosferico di Roma è stato equipaggiato con differenti stazioni di sondaggio verticale, ciascuna con diverse caratteristiche.  Attualmente esso è dotato di due distinti apparati:

  • una ionosonda DPS-4 prodotta dal "Center for Atmospheric Research" della "Lowell University of Massachusetts (USA)" adeguata agli attuali standard tecnologici dotata di un software in grado di interpretare lo ionogramma automaticamente.
    Essa viene usata sia per scopi di ricerca che per i radiosondaggi verticali di "routine". 
Ionosonda DPS-4
  • una ionosonda digitale AIS-INGV realizzata nei laboratori dell’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia.  Tale inosonda, oggetto di un brevetto italiano, sfrutta le moderne tecniche radaristiche per limitare la potenza emessa senza compromettere il riconoscimento del segnale nel rumore ambientale.
    Anche questo sistema di sondaggio è dotato di un sistema di interpretazione automatico degli ionogrammi, detto Autoscala, anch’esso realizzato all’interno dell’INGV che fornisce, in tempo reale, i valori delle principali caratteristiche ionosferiche interpretati automaticamente
Ionosonda AIS-INGV

Il sistema di antenne dell’Osservatorio Ionosferico di Roma è stato appositamente studiato per venire incontro alle esigenze di diversi apparati ed attività. Sono presenti due coppie di antenne delta verticali di ampiezza decametrica posizionate su piani ortogonali (figura 1). Tali antenne sono usate per sondaggi verticali ed obliqui. In più l’apparato DPS-4 è dotato di 4 antenne loop riceventi per misure interferometriche a completamento del normale sondaggio verticale (figura 2).

Figura 1 Antenne delta decametriche
Figura 2 Antenna loop ricevente

 


 


PIE' DI PAGINA
Torna su