Contenuto principale | Barra di navigazione | Menù interno | Pie' di pagina
Cerca: 

BARRA DI NAVIGAZIONE

MEN├╣ INTERNO
Torna su

Ti trovi qui: Home \ Osservatori Geomagnetici \ Osservatorio magnetico di Stazione Mario Zucchelli

CONTENUTO PRINCIPALE
Torna su

Unità correlate

Tematiche

Osservatorio magnetico di Stazione Mario Zucchelli


Latitudine: 74° 42’ S, Longitudine: 164° 6’ E (Antartide)

Nel quadro del programma Italiano della ricerca scientifica in Antartide (PNRA), durante l’estate australe 1986-1987 è stato istallato a Baia Terra Nova il primo osservatorio magnetico italiano su territorio antartico. Nonostante la base sia presidiata solo durante il periodo estivo, dal 1992 l’osservatorio funziona anche durante l’inverno in modo automatico. L’osservatorio è costituito da quattro casette amagnetiche che ospitano rispettivamente la strumentazione, il pilastrino per le misure assolute, i servizi e una saletta per l’acquisizione.

Strumentazione

L’osservatorio è equipaggiato con due sistemi paralleli di misura, entrambi sono costituiti da un magnetometro Overhauser per la misura del campo totale F e di un magnetometro vettoriale per la misura delle tre componenti del campo nel sistema di riferimento H, D, Z, materializzato da tre sensori ortogonali. I magnetometri sono orientati nel meridiano magnetico.


Coordinate geografiche:

Coordinate geomagnetiche:

74° 42’ S   164° 6’ E

80° S        307° 24’ E

Le coordinate geomagnetiche corrette sono state calcolate per l’epoca 2007.0 utilizzando la routine disponibile al sito NASA CCMD.

Dati

Contatti

 


PIE' DI PAGINA
Torna su