Contenuto principale | Barra di navigazione | Menù interno | Pie' di pagina
Cerca: 

BARRA DI NAVIGAZIONE

MEN├╣ INTERNO
Torna su


CONTENUTO PRINCIPALE
Torna su

Aurora Trench


Per riprodurre la mappa del bedrock nella zona dell’Aurora Trench, sono state utilizzate le misure di 4 campagne, dal 1995 al 2003. L’area analizzata si trova tra Dome C e Vostok e l’analisi dei dati ha rivelato la presenza di una fossa molto ben definita. Il valore dello spessore del ghiaccio sull’Aurora trench è il piu’ elevato mai misurato in Antartide: arriva a ben 4.755 m.

Figura 1 Aurora Trench

 

Figura 2 A sinistra sono riportati i dettagli di tre radargrammi la cui posizione è riportata sulla mappa della topografia, in alto a destra. In basso a destra sono riportati i profili estrapolati dai radargrammi

L’analisi dei dati in questa zona ha messo in evidenza la presenza di alcuni laghi subglaciali sul fondo della fossa e indicati in figura 3 con le sigle ITL25 e ITL11. Gli altri laghi riportati in figura sono evidenziati dalle sigle assegnate a essi durante le campagne di misura effettuati dai russi e dagli americani in anni precedenti.

Figura 3

 

 


PIE' DI PAGINA
Torna su