Contenuto principale | Barra di navigazione | Menù interno | Pie' di pagina
Cerca: 

BARRA DI NAVIGAZIONE

MENù INTERNO
Torna su


CONTENUTO PRINCIPALE
Torna su

Referente

Tematiche

Progetto MIRTO


Mediterranean Ionosphere with Real-time TOmography
Inizio:
Novembre 2005
Fine:
Dicembre 2009

Progetto finanziato dal MIUR che vede la collaborazione dell’INGV con l’Università di Bath e l’Istituto di Fisica Applicata “Nello Carrara” del CNR di Firenze. Lo scopo del progetto è lo sviluppo di un prototipo per la ricostruzione in tempo reale della ionosfera sull’area italiana e mediterranea

MIRTO fornisce mappe e animazioni dell’andamento della densità elettronica sull’area mediterranea in tempo reale (Fig.1), fornendo informazioni che hanno diverse ricadute scientifiche ed applicative. MIRTO, infatti, contribuisce alla conoscenza del plasma ionosferico in condizioni magnetiche quiete e disturbate, fornendo indicazioni utili alla formulazione di modelli di previsione di interesse per la meteorologia spaziale. MIRTO, inoltre, è un valido strumento di monitoraggio elettromagnetico dell’area mediterranea e, potrebbe quindi essere anche utilizzato per verificare l’esistenza di eventi ionosferici concomitanti ad eventi sismici.

Figura 1 Mappa di TEC prodotta da MIRTO per il giorno 22 Febbraio 2006 alle ore 13:01 UT, il codice di colori si riferisce a unità TEC (TECU=1016 elettroni/m2). Per realizzare la mappa di TEC sono stati utilizzati i segnali GPS di tutti i satelliti in vista nel periodo considerato (tracce rosse a sinistra)

 


PIE' DI PAGINA
Torna su